EXCEL - TRUCCHI E SEGRETI: 🔄 Le funzioni SCAN() e REDUCE() – calcoli ricorsivi su matrici dinamiche

EXCEL - TRUCCHI E SEGRETI: Le funzioni SCAN() e REDUCE() – calcoli ricorsivi su matrici dinamiche Emmanuele Vietti

Non è un argomento che ti interessa? Cerca tra i nostri video!

EXCEL - TRUCCHI E SEGRETI: Le funzioni SCAN() e REDUCE() – calcoli ricorsivi su matrici dinamiche

Continuiamo la nostra panoramica sulle nuove funzioni di Excel introdotte in Microsoft365.

Negli scorsi video abbiamo parlato di #LAMBDA ma esistono alcune funzioni #LAMBDA based (ossia che si basano sulla funzione LAMBDA) che permettono di ottenere risultati fino ad ora impensabili e sfruttano al meglio il nuovo motore di calcolo dell’applicativo.

In questo video tutorial andremo ad esplorare il funzionamento di una di queste funzioni: la funzione #SCAN, che permette di effettuare calcoli ricorsivi su matrici, come ad esempio calcolare il somma progressiva di una colonna o effettuare calcoli anche più complessima noi partiremo con un esempio semplice per capirne il funzionamento.

La funzione #REDUCE infine ci servirà per ottenere un risultato analogo ma senza il dettaglio di tutti i passaggi.

Puoi scaricare il file Excel utilizzato in questo video se sei abbonato (livello “Cartella”) al canale Utilizzo professionale di Microsoft Office o hai acquistato il corso pratico di Xcamp. Utilizza il modulo di contatto per fornirci i tuoi dati e ti abiliteremo al download. Grazie!


Cerca:


Non hai trovato ciò che cercavi?